Terapia di gruppo

Il gruppo non è la semplice somma degli individui che lo compongono.

Il gruppo è, contemporaneamente e paradossalmente, un contenitore di emozioni e vissuti ed al tempo stesso un’esperienza vera e propria.

I gruppi possiedono capacità curative che vanno ben oltre il superamento del senso di alienazione, dell’isolamento sociale e della possibilità di condividere il proprio disagio con altre persone.

La terapia di gruppo nasce inizialmente per ridurre i costi ed andare quindi incontro alle esigenze economiche dei pazienti, tuttavia oggi è un mezzo di elezione per affrontare dinamiche personali disfunzionali all’interno di un contesto fatto di identificazioni proiettive, le quali hanno un enorme potere trasformativo.